Manuela Giacobbi
ALESSANDRO LICATA
Inglese
ORGANISTA
Home Biografia Attività Youtube Link Contatti Alessandro Licata, Facebook
Alessandro Licata
Alessandro Licata

Alessandro Licata è nato e vive a Roma.

Ha studiato Organo e Composizione Organistica con Fernando Germani al Conservatorio Santa Cecilia, diplomandosi nel 1974.

Ha partecipato, come organista dell’Ensemble Teatromusica, ai Festival Internazionali di Musica Contemporanea di Varsavia 1975, Lisbona 1977, Barcellona 1977, Roma 1977.

Primo Premio al Masterplayers International Music Competition - Orvieto 1977.

È dei primi anni ’80 il debutto come clavicembalista con le Variazioni Goldberg; da quel momento ha concentrato e approfondito i suoi studi sulla musica di Johann Sebastian Bach, anche in collaborazione con Giancarlo Bizzi, con il quale ha tenuto corsi e seminari.

Membro di giuria del Premio Valentino Bucchi 1999 e del Premio Goffredo Giarda dal 2002 al 2004.

Docente di Organo e Composizione Organistica dal 1976 al 2007 presso il Conservatorio di musica "Alfredo Casella" de L’Aquila, ha tenuto corsi e seminari su Bach al Corso per Organista e Maestro di Cappella istituito dalla Regione Abruzzo dal 2000 al 2004.

Dal 2008 è docente di Organo e Composizione Organistica presso il Conservatorio di Musica "Santa Cecilia" di Roma. All’attività didattica affianca quella concertistica che lo vede invitato in Italia e all’estero.

In qualitá di responsabile scientifico ha curato, per il Conservatorio della Capitale, il restauro del grande organo Walcker-Tamburini che domina la prestigiosa Sala Accademica di via dei Greci. La stessa sede lo ha visto protagonista del concerto inaugurale del rinato strumento nel novembre 2011 quando, con un concerto interamente dedicato all’autore per organo par excellence, Johann Sebastian Bach, ne ha esplorato la duplice natura, tra genio compositivo e conoscenza tecnica dello strumento.

Nel settembre 2011 ha partecipato in Cina alla "Interpret Baroque", manifestazione internazionale organizzata dal Conservatorio Centrale di Pechino e dal Conservatorio di Tianjin, con un concerto dedicato a Johann Sebastian Bach e una lezione - conferenza su Fernando Germani interprete di Bach.

Nel dicembre 2012 è stato invitato a Varsavia e Siedlce, dove ha eseguito la Klavierübung III di Johann Sebastian Bach sullo straordinario e singolarissimo organo Joachim Wagner, recentemente restaurato e custodito nella residenza vescovile.

Nel settembre 2013 il Royal College of Music di Stoccolma lo ha invitato a tenere una Masterclass; in quella occasione ha dato un concerto interamente dedicato a Bach sul grandioso strumento della Maria Magdalena Kyrka.

Le sue esibizioni del 6 e del 13 ottobre 2013 nella Basilica di Santa Maria in Aracoeli a Roma, precedute da due sue conferenze con importanti compositori contemporanei in cui ha prima spiegato e poi eseguito in concerto la Versione piccola e la Versione grande della Klavierübung III di Johann Sebastian Bach, hanno registrato una eccezionale affluenza di pubblico.

Ha registrato per BMG, RAI e Radio Vaticana, mentre nel 2012 una sua esecuzione, completata dalla presentazione dello strumento del Conservatorio romano, è stata scelta per "raccontare" l’organo nella collana di DVD dedicati alla musica editi dal Gruppo Espresso-Repubblica, presentata da Corrado Augias.