Manuela Giacobbi
ALESSANDRO LICATA
Inglese
ORGANISTA
Home Biografia Attività Youtube Link Contatti Alessandro Licata, Facebook
Programma Il suono italiano

Mercoledì 29 ottobre alle 18.00 nella Sala Accademica del Conservatorio "Santa Cecilia" di via dei Greci 18, si terrà un concerto benefico per una raccolta fondi a favore dell'Associazione Stefano Project, che sostiene un progetto di sviluppo in un villaggio sull’isola di Nossy Komba “Antintorona” nel Nord del Madagascar, iniziato circa vent’anni fa da Stefano Palazzi con l’intento di rendere dignitosa una situazione sociale al limite del vivibile. La particolarità di quest’intervento è la globalità, nel senso che non si limita alla costruzione di una scuola o di un pozzo, ma anche di tutte quelle strutture e infrastrutture necessarie a far crescere il contesto sociale.

Questo concerto è intitolato "Il suono italiano" perché valorizza un settore poco noto del panorama musicale italiano, che in tutte le epoche è ricco di sorprese: a volte anche autori che non godono di ampia popolarità hanno infatti prodotto pagine non solo interessanti ma anche decisamente belle e affascinanti, degne di essere riproposte.

Gli interpreti - tutti noti ed apprezzati a livello nazionale ed internazionale - s'impegnano nel valorizzare tale patrimonio, eseguendo soprattutto autori della fine dell'Ottocento e dei primi anni del Novecento, quali Golinelli, Ricordi, Tosti, Maggi, Pizzetti e Salviucci. Come gran finale, si fa un salto indietro al Settecento, per ascoltare un Concerto di Vivaldi trascritto per organo da Bach.

Gli esecutori sono il baritono Roberto Abbondanza, il violinista Giuseppe Crosta, l'organista Alessandro Licata, il clarinettista Roberto Petrocchi, il violoncellista Marco Simonacci, i pianisti Gabriella Morelli, David Simonacci e Gaincarlo Simonacci.

focusroma.it

Scarica il programma completo pdf