Manuela Giacobbi
ALESSANDRO LICATA
Inglese
ORGANISTA
Home Biografia Attività Youtube Link Contatti Alessandro Licata, Facebook

IL MISTERO DELLA ROSA

Depliant Inaugurazione dell'Anno Accademico, S. Cecilia, 2011

Il restauro del grande organo del Conservatorio Santa Cecilia, il Walcker-Tamburini, come affettuosamente lo chiamiamo, quasi fosse uno di famiglia, un vecchio zio ingombrante e un po' brontolone, con un sacco di esigenze, etc. etc., è un evento speciale, emozionante per tutti coloro che, a vario titolo, vi prendono parte.

Ricordo con grande commozione il concerto tenuto da Fernando Germani, il mio Maestro, nel Maggio del '66 in occasione del restauro, ampliamento ed ammodernamento del "vecchio" Walcker ad opera della Ditta Tamburini.

Ora, con i lunghi lavori di restauro ed ulteriore ammodernamento – la sostituzione delle vecchie centraline elettromeccaniche con le nuove elettroniche – il cerchio si chiude; sì, perché ad effettuare i lavori è nuovamente la ditta Walcker, il cui titolare, Gerhard Walcker-Mayer, è il pronipote di quell'Oskar Walcker che, giovanissimo, montò il primo organo – correva l'anno 1894 - nella nostra Sala Accademica.

Sono certo che anche Herr Walcker-Mayer sia particolarmente emozionato nel trovarsi a ripercorrere materialmente, oltre che artisticamente, i passi dell'amato, grandissimo bisnonno.

Il quale bisnonno, nel suo bellissimo libro Erinnerungen eines OrgelbauersRicordi di un costruttore d’organi – nel capitolo dedicato al soggiorno a Roma, in occasione appunto del montaggio del nostro primo organo, racconta come una sera lui e il suo aiutante si siano persi nelle viuzze labirintiche della vecchia Roma. L'aiutante decide di tentare comunque di ritrovare la via di casa, lui s'infila nella prima locanda, prende una stanza, chiude accuratamente porta e finestra, e sprofonda nel sonno del giusto.

Al risveglio, il sole già alto e splendente, una rosa giace sul letto, perle di rugiada sui petali di velluto. Come è possibile? Il nostro eroe si mette a investigare, e controlla accuratamente, sistematicamente, da vero tedesco, tutta la stanza.

Niente da fare, la porta è ben chiusa dall'interno, la chiave nella toppa, la finestra pure, nessuna apertura, nessun passaggio segreto, nulla di nulla.

L’apparizione della rosa rimane un mistero, magico segno forse della bellezza misteriosa della musica, che speriamo torni nuovamente a noi in questi giorni.

Alessandro Licata

Programma Inaugurazione dell'Anno Accademico, S. Cecilia, 2011

Scarica il programma completo pdf